La mucosite orale


All’inizio di un trattamento oncologico pensate forse di sapere cosa vi aspetta. Tutti sanno infatti che è possibile perdere i capelli e avere la nausea, ma sapevate che potreste anche non essere in grado di parlare o mangiare?

La caratteristica della mucosite orale è il dolore provocato dalla mucosa del cavo orale che si irrita, si gonfia e si ricopre di ulcere. Questo dolore può essere così intenso da rendere impossibile mangiare, bere o parlare, e può persino portare alla necessità di usare una sonda nutrizionale per alimentarsi almeno quanto basti a poter proseguire la terapia oncologica.

La mucosite può insorgere a qualsiasi livello del tratto gastrointestinale, ma la mucosite orale è localizzata specificamente nella bocca, ed è anche chiamata stomatite. La mucosite orale è suddivisa in 4 stadi. Gli stadi 1 e 2 sono lievi e caratterizzati da irritazione e inizio di ulcerazione. La mucosite orale agli stadi 3 e 4 è più grave. Nello stadio 3 chi ne soffre non tollera cibi solidi e deve passare perciò ad una dieta liquida. Mangiare diventa poi del tutto impossibile una volta raggiunto lo stadio 4, e può essere necessario ricorrere ad altri mezzi per assumere sufficiente nutrimento. La mucosite orale lieve insorge in molti di coloro che seguono una terapia oncologica, ma gli stadi 3 e 4 sono meno frequenti.1

Chi è sottoposto ad una chemioterapia può subire danni alla mucosa orale sin dall’inizio del trattamento. I primi stadi della mucosite orale si sviluppano al di sotto della superficie orale, e passano perciò spesso inosservati. Di solito si iniziano a notare i primi sintomi non prima di 5-8 giorni dall’inizio della terapia. I sintomi della mucosite orale possono durare da 7 a 14 giorni prima che inizi il processo di guarigione. Con ciascun ciclo di chemioterapia aumenta il rischio di insorgenza della mucosite orale, la gravità della patologia spesso peggiora.2

La mucosite orale insorge invece più tardi con la radioterapia (dopo la 2° settimana) mentre la guarigione inizia solo al termine della terapia. Per questa ragione i sintomi di una mucosite orale insorta per una radioterapia possono durare fino a 8 settimane.

1. World Health Organisation. Handbook for reporting results of cancer treatment. Geneva, Switzerland: World Health Organisation, 1979.
2. Sonis ST. J Support Oncol 2004;2:3–8.


mucosite orale
fotografie

healthy mouth